Archivi tag: #consapevolezza

Oggi, dopo tanto tempo di assenza, voglio parlarti di una cosa importante che è il cambiamento. Non ho mai parlato così apertamente, come sto per fare, di questo tema. In qualche modo mi sono sempre trattenuta tante cose, perché sentivo che non era il momento. E come dico sempre, ogni cosa ha un suo tempo per essere detta e fatta. Questo tempo è ormai arrivato agli sgoccioli e io sono qui per aiutarti e per parlarti. Mi sono sentita spesso ripetere: Ma la mia vita va bene così, perché dovrei cambiare? Questa è una domanda a cui tante volte ho risposto in maniera gioiosa e piena di enfasi; ora, che il gioco è fatto, rispondo semplicemente con un sorriso per rincuorare un’Anima. La stessa che pronunciando con convinzione quella domanda, si riempie di malinconia e tristezza. E allora mi rivolgo a te che, se sei arrivatə fin qui, un motivo…

Leggi tutto

Aggrapparsi a qualcuno che ci ama non è mai buono. Meglio tardi che mai per capirlo. Possono esserci mille opportunità, ma tu no, sei follemente innamorat* e non vedi più nulla aldilà del suo naso.Può passare una vita, come una settimana e tu sei lì che al primo momento no, ti colpevolizzi. “Forse non avrò fatto bene qualcosa. Colpa mia! Facciamo pace” è la frase che pensi e dici più spesso. Privarsi di un comportamento piuttosto che affrontarlo è come dire ‘metto il dito davanti la tana delle formiche così non usciranno mai più’, ma poi imperterrite la strada la trovano eccome. Ma poi ci staresti tutta la vita con il dito nella tana?! 😅 Ad un certo punto, ti guarderai allo specchio e dirai BASTA!Uno di quelli liberatori con tutte le lettere maiuscole, che ti esce dal cuore. In realtà è la tua Anima che lo urla e nel…

Leggi tutto

Quando essere te stess* implica introspezione.
Bisogna chiedersi sempre “cosa farebbe il Maestro al posto mio?”.
La soluzione sta nell’amore che dai e ricevi incondizionatamente

Leggi tutto

Cerchio delle Donne Così belle, così forti, così fragili, così gioiose, così creatrici, così cicliche… Siamo tutto nel momento giusto, ma spesso non possiamo ammirarci per come siamo. Il Cerchio delle Donne è un potente strumento di consapevolezza del proprio corpo, delle proprie emozioni e delle proprie difficoltà. Utilizziamolo al meglio per ritrovare il nostro giusto equilibrio nella società. Riuniamoci in segno di gratitudine per Madre Natura che ci nutre e accompagna in questo bellissimo e profondo percorso! Calendari 🍂 Novembre 2019 🍂 Luna Piena 🌕 e Cerchio delle Donne online ♀ : martedì 12 ore 21:00 Luna Nuova 🌑 nel segno del Sagittario e Cerchio delle Donne online ♀ : martedì 26 ore 21:30 Modalità d’iscrizione: Basta iscriversi alla newsletter per ricevere le informazioni utili su come accedere agli incontri.

“La solitudine crea persone d’ingegno o idioti” Citava Victor Hugo tempo fa. Credetemi non sto insultando nessuno. In realtà la parola “idiota” deriva dal greco e significa uomo privato di qualcosa. Oggi vengono affibbiati alle parole dei significati che in realtà non rispecchiano per nulla la loro natura. Per questo, ho premesso che con “idiota” non sto insultando nessuna persona. Ma tornando a noi: non conosco bene il significato che Victor Hugo voleva dare a questa frase, ma secondo la mia conoscenza ed esperienza posso parafrasare il tutto a modo mio. Intanto parto con il fulcro del discorso: la solitudine. Chiamatela sensazione, emozione, convinzione o stato d’animo, ma comunque sia il nome che vogliate darle è una cosa che non porta positività nella vita. “No ma io sto bene da sola!” Quante volte me lo sono ripetuto tempo addietro e poi magari mi sentivo triste perché non c’era nessuno con…

Leggi tutto

La consapevolezza…ahh, che tema ostico. Molti di voi non sanno neanche di cosa sto parlando, altri lo ignorano, altri ancora magari lo sanno ma nella pratica non sono molto efficaci. Ed io sono qui per questo. Per spiegarvi e fare luce su alcuni argomenti della vita in cui si prova più difficoltà. Insomma, sono e sarò il vostro miglior faro, il vostro punto di riferimento nello smarrimento più assoluto. Iniziamo con l’etimologia, la storia ed il vero significato di questa parola: – Significa presa di coscienza. Più precisamente è una vera e propria condizione in cui “la cognizione di qualcosa si fa interiore, profonda, perfettamente armonizzata col resto della persona“. Avendo la condizione di essere consapevoli, maneggiandola tra le mani come fosse pongo, noi riusciamo a creare una connessione profonda ed intima con la nostra Anima. La consapevolezza si modella, si modifica, proprio come la plastilina, poiché ogni Anima ha…

Leggi tutto

Quante volte, dalla nascita ad oggi, ci siamo imbattute nella frase “hai sbagliato”?! Troppe. Troppe volte. E quante volte lo abbiamo detto senza pensare o sapendo che era una scusa per coprire i nostri errori? Sempre. Il termine Sbagliare è sinonimo di Errare. E il detto “Errare è Umano“, non sempre viene compreso. Per comprendere questo concetto c’è bisogno di una consapevolezza di sé stessi tale da non giudicare l’altro, perché non simile a noi. Ogni uomo è a sé, ogni donna è a sé. E’ un concetto abbastanza semplice, ma che con il trascorrere del tempo e le caratteristiche della nostra moderna società, diventa sempre più difficile da pensare e attuare. Voi lettori, vi chiederete come mai si è persa questa modalità di pensiero. Ed io dal mio canto vi rispondo con un pensiero cabalistico, per cui l’uomo non essendo più unito con la Natura (il Creatore) è andato…

Leggi tutto

Per me non è facile spiegare appieno questa disciplina (se così può chiamarsi), o meglio, questo processo di consapevolezza. Ci provo mettendo un po’ del mio, un po’ di quello che mi hanno tramandato ed insegnato. Nel corso della vita, per varie questioni, si tende a dimenticare la nostra vera identità. Come se in qualche modo, inconsapevolmente, ci siamo “messi i panni” di qualcuno che ci somiglia molto. Non si vede più il mondo come è realmente, ma lo si vede essenzialmente come siamo noi. E questa è una realtà che ci siamo creati con il tempo; modellata da persone, cose e situazioni che abbiamo incontrato sulla nostra via. Questa realtà creatasi, è determinata da un sistema personale di credenze, che agiscono come un filtro, determinando la nostra percezione dell’ambiente intorno a noi. Quindi possiamo affermare che spesso, il nostro Subconscio, è come un campo minato di convinzioni limitanti ed antiche che non sono…

Leggi tutto

9/9