Crearsi un ambiente da Istinto Naturale

Crearsi un ambiente da Istinto Naturale

Voi direte, ma cos’è di preciso un ambiente da istinto naturale?

Beh, è un luogo o un piccolo spazio dove si ricrea un ambiente rilassante.
Può essere in casa, in giardino, in terrazzo o in balcone, o dove più ci si sente a proprio agio.
Di solito lo riconosci dal fatto che, se ci passi almeno 5 minuti della tua giornata, quando sei lì è come se fossi fuori dal mondo. In una campana di cristallo. Tutto sembra più colorato e luminoso.

Ma spesso questa campana, proprio perché di cristallo, può rompersi con molta facilità.
Questo accade se i nostri spazi, specialmente se condivisi in maniera sbagliata, vengono invasi.

Sin da piccola ho avuto questa mania di ricreare spazi che fossero solo i miei. Creavo capanne sul divano, sotto il letto, nell’armadio e li arredavo proprio come se fosse LA casa nella casa. Una volta cresciuta ho realizzato un piccolo orto in un’aiuola del giardino. Ed è tutt’ora un luogo dove ritrovo tutta me stessa, dalle emozioni belle a quelle poco piacevoli. Lì ho condiviso il mio tempo sia con me stessa che, in maniera più cauta, con le persone che amo, seminando e coltivando le piante che mi ispiravano in quel momento. Ho visto germogliare, crescere e morire e tutte le volte ho ringraziato me stessa per l’opportunità che mi sono regalata e la Natura che mi ha accompagnato anche questa volta.

Questo è solo un piccolo aneddoto che vi ho raccontato per farvi capire quanto sia importante regalarci anche solo 5 minuti in uno spazio dove ” non siamo più presenti sull’anagrafe “. Dove non siamo più figli, genitori, né amici e parenti, ma siamo solamente figli unici, nella nostra unicità, della Terra.11041145_778535622254631_4369449356128088272_n

Il mio piccolo orticello…

 

Namasté 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.